October 9, 2012

Sedona, tra Bellezze Naturali e Vortici di Energia Spirituale


Sedona è un piccolo centro abitato dell’Arizona, situato a 120 miglia a nord di Phoenix. È definita la città “rossa”, questo non per ragioni politiche ma per il colore rossastro delle sue rocce, uniche in tutto il mondo. 


La città di Sedona è oggi un focolaio artistico che abbraccia tutte le discipline ed è sede di importantissimi  circoli d'arte. Si tengono annualmente festival di cinema(Sedona International film festival), di arte(Sedona Bluegrass festival) e di musica jazz(Sedona jazz on the rocks musical festival). La cittadina è a misura d’uomo, ben pulita e molto ordinata; inoltre, anche se pochi forse ne sono a conoscenza, è una succursale di Hollywood: grazie alla particolarità del suo territorio, Sedona è una vera e propria città set fin dai tempi dell’epoca del cinema muto. Grandi registi, incluso John Ford hanno sfruttato la spettacolarità delle foreste di Oak creek canyon o gli sconfinati spazi della valle verde per ambientarvi  le proprie pellicole. 


A detta dei  filmmakers americani il territorio di Sedona racchiuderebbe in se le peculiarità e i tratti più scenicamente accattivanti tipici degli stati di Texas, Nevada o California. Come se non bastasse, Sedona è una delle capitali della comunità new age, fra le più visitate al mondo. Nella “disneyland degli spiritisti”, come è stata ribattezzata, si formano misteriosi ed ancora inspiegabili vortici di energia ai quali sono stati conferite origini mistiche e sovrannaturali. La città stessa è ritenuta essere una città di confine fra la nostra dimensione ed una dimensione esterna.  

Holy cross chapel (cappella della santa croce). Costruita nel 1956, la cappella è unica in tutto il mondo per via della sua posizione: si trova a cavallo fra le rocce rosse! È possibile visitarla ogni giorno dalle 9 del mattino fino alle 17 e la domenica dalle 10 fino alle 17.  

Oak creek canyon.  È la gola di un fiume che si estende per 12 km fra le città di Flagstaff e Sedona. L’Oak creek è un affluente del fiume Verde ed è incorniciato da un paesaggio selvaggio di una bellezza mozzafiato.  

Rocce rosse e sycamore canyon. Il grand canyon è la principale attrazione naturale di Sedona. Le sue rocce dal colore rossastro si ergono sulla vegetazione  e alla luce del sole offrono giochi di luce imperdibili. I tour astronomici. I rilievi naturali ed isolati sono un punto eccellente da cui osservare lo spazio sconfinato. La notte, quando il cielo è terso, con potenti telescopi posti sulla sommità delle rocce più alte, potrete effettuare il vostro tour spaziale guidati dagli astronomi del centro.

Da diversi anni Sedona è tappa obbligatoria di un sentiero spirituale e personale che condurrebbe al miglioramento interiore. Il potere insito nella cittadina scaturirebbe dai vortici di energia che la attraversano. Stare al centro di uno di questi vortici, lasciarsi avvolgere dall'energia che da essi si emana, secondo chi l'ha provato è un'esperienza emozionante che raggiungerebbe l'individuo con una sua intimità antica e perduta.  

Un vortice è energia che si dipana nell’ambiente con un movimento a spirale: Vortici d’aria, d’acqua o di elettricità sono i più conosciuti nel mondo. A Sedona questa energia è sprigionata dal suolo terrestre, anche se non è ancora ben chiaro di quale natura sia. Nei punti in cui è più forte sono state rilevate tracce di magnetismo ma queste, secondo gli esperti, non sono sufficienti a spiegare la forza sprigionata. Energia spirituale?  

Soluzione che pare soddisfare pienamente chi ha lasciato che il vortice energetico sfiorasse la propria anima, ma che forse per chi ne sente soltanto parlare è troppo poco. L’energia entrerebbe in contatto con l’energia vitale di ogni individuo, con effetti benefici e curativi, sull’umore e sul fisico. 
Molte persone affette da  patologie croniche affermano di aver goduto di netti miglioramenti dopo una visita a Sedona.  

Ci sono quattro tipi principali di vortici, in località differenti, che sviluppano vari aspetti della personalità: 

- lato maschile. Questo tipo di vortice sarebbe situato nella zona rocciosa sulla airport road. Soffermarsi all’interno di quest’aria aiuterebbe a migliorare la sicurezza in se stessi, la forza interiore e la propria individualità. 

- il lato femminile. Rafforza la gentilezza, la bontà e la compassione. Il punto in cui nasce è il cathedral rock. 

- l’equilibrio. Migliora entrambi gli aspetti della nostra personalità, in modo da forgiare una personalità forte, sicura ma al tempo stesso generosa ed empatica. 
La sorgente è Boynton canyon. 

- la persona nella sua totalità. Nasce a bell rock e incrementerebbe le attitudini spirituali dell’individuo.
(see also english version "Arizona's Sedona is a place of Beauty, Peace and Mystery")

source


SILENT OBSERVER:





No comments:

Post a Comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

see also.... vedi anche....