October 24, 2012

Edgar Cayce - Il Profeta Dormiente (VIDEO)


Edgar Cayce (1877-1945) è uno di quei personaggi che rivestono un ruolo chiave nel settore “profezie”, intendendo con questo termine una conoscenza ampia sui diversi aspetti del futuro dell’uomo, grazie alla sua profonda sapienza nel campo dell’astronomia nello specifico, ma, in generale, dell’animo umano.

http://silentobserver68.blogspot.com/2012/10/edgar-cayce-il-profeta-dormiente-video.html
Edgar Cayce

Nato nel 1877, si formò come fotografo, ma si dedicò soprattutto al settore delle profezie e del paranormale. Passò alla storia con lo pseudonimo di profeta dormiente poiché interpretava il futuro entrando in uno stato di trance, una sorta di sonno auto ipnotico, nel quale Cayce affrontava i più disparati temi. Dapprima i suoi interventi furono esclusivamente a carattere medico (ben nota è la “dieta Cayce per una perfetta salute”), e lo studioso fu uno dei precursori nel prediligere un’alimentazione prevalentemente a base di frutta e verdura, che escludesse poco alla volta le proteine animali.

Indubbio è il fatto che la posizione di Cayce dal punto di vista spirituale puntasse alla purificazione delle nostre coscienze, e al rapportarsi al proprio corpo come ad un tempio da custodire al meglio.

Al di là delle presunte doti di chiaroveggente, Cayce fu certamente un precursore nel lanciare un ponte tra l’atteggiamento solido ed empirico della scienza e quello della spiritualità. Successivamente, i suoi studi e le sue previsioni ebbero ad oggetto soprattutto gli aspetti cosmici, legati al futuro dell’uomo.

Secondo numerose fonti, ad Edgar Cayce sarebbero ascrivibili ben 7 profezie, tutte regolarmente avveratesi. Tra queste, la crisi del 1929, lo spostamento dei poli terrestri, la scoperta del sangue come mezzo diagnostico e anche il ritrovamento dei Rotoli del Mar Morto. In particolare, avrebbe descritto nel dettaglio la comunità degli Esseni prima ancora del ritrovamento dei frammenti, il primo dei quali vide la luce solo nel 1947, a distanza di due anni dalla morte di Cayce. Lo studioso anticipò i tempi sul ruolo che la scienza olistica avrebbe avuto molti anni dopo nel vedere l’uomo come parte di un tutto cosmico, e nel trattamento di diverse malattie, dall’epilessia alla psoriasi.

Le doti di chiaroveggenza di Edgar Cayce non passano certo inosservate, anche se molti preferiscono limitarsi a considerarle pure e semplici intuizioni.

Edgar Cayce morì nel 1945 e fu ritenuto il fondatore ufficioso della New Age, nonostante fosse vissuto prima della nascita ufficiale del movimento.

I precetti di Cayce furono raccolti in una serie di letture che oggi appaiono molto utili anche ai più miscredenti, soprattutto nel campo della salute. Le letture, circa 14 mila, fanno parte di una serie di scritti datati tra il 1901 e il 1944 e anticipano i tempi su nozioni importanti, quali l’effetto delle emozioni sulla salute umana, il ruolo della preghiera e la guarigione spirituale.


Una per tutte, che riguarda il DNA (scoperto solo negli anni ’50) è la lettura 283-2, che cita:
“Presto si determinerà la condizione fisica delle persone da una sola goccia di sangue”.

E, su questo, pare che proprio non possano essere avanzati dei dubbi.

source


SILENT OBSERVER:

No comments:

Post a Comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

see also.... vedi anche....