November 15, 2012

Asteroide "Nibiru"...ancora Lui


L'asteroide sulla nostra rotta non avrebbe nulla a che vedere con il "Pianeta X" teorizzato da Zecharia Sitchin.
http://silentobserver68.blogspot.com/2012/11/asteroide-nibiruancora-lui.html

Innanzitutto ci vuole della calma perchè tutto è ancora da confermare, ma vogliamo (dobbiamo) riportare un articolo uscito ieri su La Voce d'Italia inerente a questo Asteroide misterioso che nulla ha a che vedere col Pianeta X.


Non siamo qui per risvegliare paure, angosce o altro ma dobbiamo capire se ci stanno davvero nascondendo qualcosa. 

In questo periodo noi vorremmo solo parlare di tematiche inerenti al ritorno dei Maestri delle Stelle, Anunnaki, Extraterrestri...poiché (a parer nostro) le tante profezie, ma anche le tante "prove" che abbiamo sotto gli occhi quotidianamente, ci portano dritti a credere ad una imminente rivelazione.

Dobbiamo però arrivare in fondo a questa faccenda riguardante l'asteroide misterioso. Esiste? Non esiste? La NASA mente e ci nasconde qualcosa? Hanno davvero fatto degli errori di calcolo? Avrà forse a che fare con la rivelazione sull'esistenza di esseri provenienti dalle stelle?
 
Comunque ecco a voi l'articolo di La Voce d'Italia:

Nibiru: possibile cataclisma


Dipendenti talpa Nasa confermano probabilita' collisione.
 
Roma - Non v'è giorno in cui non si parli di Nibiru, della possibile collisione con la Terra proprio nel periodo dell'anno in cui anche la profezia dei Maya si avvicina.

L'asteroide sulla nostra rotta non avrebbe nulla a che vedere con il "Pianeta X" teorizzato da Zecharia Sitchin: lo studioso dei testi sumeri e babilonesi, scomparso nel 2010, propugnatore della tesi degli antichi astronauti e degli Anunnaki quali genitori della razza umana.

Lo studioso si è sempre dichiarato in netto disaccordo con l’ipotesi del “cataclisma Nibiru” sostenuta dal 1995 da Nancy Lieder, una contattista del Wisconsin che da sempre dichiara di ricevere messaggi dal sistema stellare di Z-Reticuli e da forme di vita extraterrestre.  

Ad oggi quello che di certo sappiamo è che dipendenti talpa della Nasa hanno rilasciato a giornalisti esteri delle dichiarazioni in via del tutto confidenziale confermando la presenza di questo asteroide e ribadendo la probabilità pari al 30% che il corpo celeste colpisca la Terra o che ci arrivi molto vicino.

L'asteroide che ha le dimensioni dello stato del Texas nel frattempo continua a viaggiare nello spazio. La Nasa non conferma né smentisce. Ed è proprio questo il grande problema: l'assenza di una smentita ufficiale non è il miglior modo di procedere per rassicurare gli abitanti del nostro pianeta o per buttare acqua sul fuoco.

L'articolo finisce qui.
 
Noi riteniamo che non ci sia un reale pericolo da parte di questo asteroide ma bisogna ammettere che tutte queste notizie, interviste, articoli scomparsi hanno creato una certa confusione. 

Cercheremo di arrivare in fondo a questa faccenda il più presto possibile al fine di capire una volta per tutte ciò che realmente sta accadendo.  

Non siamo qui per diffondere il panico ma semplicemente per capire insieme a voi come stanno davvero le cose. 

No comments:

Post a Comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

see also.... vedi anche....