September 28, 2012

Il rover Curiosity ha scoperto un antico fiume su Marte



Per la prima volta, il Mars Science Laboratory della NASA ha individuato la prova tangibile che un tempo la superficie del pianeta rosso era attraversata da corsi d'acqua.
 
Il Rover Curiosity della NASA ha trovato prove di un antico corso d'acqua che scorreva su Marte in alcuni siti, tra cui lo sperone di roccia in questa foto, che il team scientifico ha chiamato "Hottah" come l' Hottah Lake nei Territori del Nordovest Canada .


Può sembrare come un marciapiede rotto, ma questa caratteristica geologica di Marte è in realtà è una fondamenta esposta costituita da piccoli frammenti cementati insieme, o quello che i geologi chiamano un conglomerato sedimentario.


Gli scienziati teorizzano che il fondamento è stato interrotto in passato, dandogli l'angolo dal titolo, molto probabilmente attraverso l'impatto di meteoriti.


La prova fondamentale per il flusso dell'antica deriva dalla dimensione e la forma arrotondata della ghiaia dentro e intorno alla roccia. Hottah ha pezzi di ghiaia incorporati in essa, detti clasti, fino a qualche centimetro (pochi centimetri) di dimensioni e situati all'interno di una matrice di sabbia impressa nel materiale.


Alcuni dei clasti sono di forma rotonda, leader del team scientifico di concludere sono stati trasportati da un flusso d'acqua vigoroso. I grani sono troppo grandi per essere stato spostato dal vento.


A vista ravvicinata di Hottah rivela maggiori dettagli l'affioramento. Superfici rotte dello sperone sono arrotondate, clasti di ghiaia, come quello cerchiato in bianco, che è di circa 1,2 pollici (3 centimetri) di diametro. L'erosione dei risultati affioramento in clasti di ghiaia che sporgono dal affioramento e, infine, cadono a terra, creando il mucchio di ghiaia a sinistra.

Gli scienziati stanno studiando le immagini di pietre cementate in uno strato di roccia conglomerato. Le dimensioni e le forme delle pietre offrono indizi per la velocità e la distanza di flusso di un lontano torrente.

"Dalla dimensione di ghiaie essa effettuati, siamo in grado di interpretare l'acqua si stava muovendo circa 3 metri al secondo, con una profondità da qualche parte tra caviglia e anca profonda", ha detto La curiosità scienza co-ricercatore William Dietrich della University of California, Berkeley. "Un sacco di articoli sono stati scritti su canali su Marte con molte ipotesi diverse circa i flussi in loro. Questa è la prima volta che stiamo vedendo in realtà acqua trasportata ghiaia su Marte. Questa è una transizione dalla speculazione circa le dimensioni del materiale in alveo dirigere osservazione di esso. "


Il sito si trova tra trovare il bordo nord del cratere Gale e la base del Monte Sharp, una montagna all'interno del cratere. In precedenza l'imaging della regione da orbita di Marte da offrire un'interpretazione ulteriore della ghiaia-cuscinetto conglomerato. L'immagine mostra un conoide alluvionale di materiale lavato giù dal bordo, attraversato da molti canali apparenti, seduto in salita delle nuove scoperte.


La forma arrotondata di alcune pietre appartenenti al conglomerato indica trasporto a lunga distanza da sopra il bordo, in cui un canale denominato Pace Vallis alimenta il conoide alluvionale. L'abbondanza di canali nella ventola tra il cerchio e conglomerato suggerisce flussi continua o ripetuta per un lungo tempo, non solo una volta o per alcuni anni.


La scoperta viene da esaminare due affioramenti, chiamati "Hottah" e "Link", con la capacità di teleobiettivo della macchina fotografica Curiosità albero durante i primi 40 giorni dopo l'atterraggio. Tali osservazioni dato seguito a precedenti note di un altro sperone, che è stato esposto da elica di scarico come curiosità, il Mars Science Laboratory Project rover, atterrato.


"Hottah sembra che qualcuno jack-martellato da una lastra di marciapiede della città, ma è davvero un blocco inclinato di un antico corso d'acqua", ha detto Mars Science Laboratory Project Scientist John Grotzinger del California Institute of Technology di Pasadena.


Le ghiaie in conglomerati, sia a affioramenti gamma nel formato da un granello di sabbia ad una pallina da golf. Alcuni sono angolari, ma molti sono arrotondati.


"Le forme che si dicono che sono stati trasportati e le dimensioni vi dico che non potevano essere trasportati dal vento. Sono stati trasportati dal flusso d'acqua", ha detto La curiosità scienza co-ricercatore Rebecca Williams del Planetary Science Institute di Tucson, in Arizona.Il team scientifico può usare curiosità per imparare la composizione elementare del materiale, che detiene il conglomerato insieme, rivelando più caratteristiche dell'ambiente umido che ha formato questi depositi. Le pietre appartenenti al conglomerato di fornire un campione da sopra il bordo del cratere, in modo che la squadra può anche esaminare alcuni di loro per conoscere più ampio geologia regionale.


La pendenza del Monte Sharp in Gale Crater rimane la destinazione principale del rover. Minerali argillosi e solfato rilevati dall'orbita ci può essere una buona conservatori di prodotti chimici organici a base di carbonio che sono gli ingredienti possibili per la vita.


"Un lungo ruscello fluente può essere un ambiente abitabile", ha detto Grotzinger. "Non è la nostra migliore scelta come ambiente per la conservazione delle sostanze organiche, però. Stiamo ancora andando al Monte Sharp, ma questo è l'assicurazione che abbiamo trovato il nostro primo ambiente potenzialmente abitabile."


Durante i due anni di missione primaria del Mars Science Laboratory, ricercatori useranno Curiosità di 10 strumenti per verificare se le zone di Gale Crater hanno mai offerto condizioni ambientali favorevoli per la vita microbica.

source 

SILENT OBSERVER:

No comments:

Post a Comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

see also.... vedi anche....